LEGGE DI BILANCIO 2018 N. 205/2017

LEGGE DI BILANCIO 2018

LEGGE DI BILANCIO 2018 N. 205/2017 – COLLEGATO L. N. 172/2017 –  L. N. 232/2016 – NOVITA’ 2018  e  2019

 

Il presente documento contiene una elencazione sintetica e di facile fruizione delle principali novità normative di natura prettamente fiscale, relative agli anni 2018 e 2019

  1. F24 – Compensazione. Confermato anche per il 2018 l’obbligo di utilizzare esclusivamente i servizi messi a disposizione dall’Agenzia delle Entrate per poter compensare crediti relativi alle imposte sui redditi e alle relative addizionali, alle ritenute alla fonte, alle imposte sostitutive delle imposte sul reddito, all’Irap e crediti d’imposta da indicare nel quadro RU della dichiarazione dei redditi;
  2. Novità – Qualora venissero rilevati profili di rischio, l’Agenzia delle Entrate può sospendere fino a 30 giorni l’esecuzione delle deleghe di pagamento che contengono compensazioni;
  3. Proroga al 31.12. 2018 delle detrazioni fiscali sia per gli interventi di efficienza energetica sia per quelli di ristrutturazione edilizia, nonché per l’acquisto di mobili ed elettrodomestici;
  4. Novità – Bonus verde novità 2018 – detrazione del 36% su unità immobiliari ad uso abitativo per sistemazione a verde di aree scoperte e realizzazione di copertura a verde di giardini pensili;
  5. L’invio dello spesometro relativo al secondo trimestre 2018 o al primo semestre 2018 (in caso di invio semestrale per opzione) è posticipato dal 16 al 30 settembre;
  6. Proroga del maxi ammortamento al 30.6.2019, con maggiorazione del 30%;
  7. Proroga dell’iper ammortamento al 31.12.2019, con maggiorazione del 150%;
  8. Novità – A decorrere dal 1° luglio 2018 la corresponsione delle retribuzioni e dei compensi a tutti i lavoratori e collaboratori non potrà più avvenire per mezzo di denaro contante, ma esclusivamente tramite: – bonifico, – strumenti di pagamento elettronico, – assegno bancario, – presso lo sportello bancario o postale con conto di tesoreria e mandato di pagamento. Prevista sanzione amministrativa pecuniaria da 1.000 a 5.000 euro.
  9. L’obbligo della fatturazione elettronica per le vendite in regime di tax free shopping è prorogato dal 1° gennaio al 1° settembre 2018;
  10. Le agevolazioni per le cessioni gratuite di eccedenze alimentari e di farmaci sono estese alle cessioni di medicinali, articoli da medicazione, prodotti per l’igiene personale e prodotti di cancelleria- cartoleria;
  11. Novità – Con riguardo alle cessioni di benzina e gasolio, e ai subappalti verso la Pubblica Amministrazione dal 1° luglio 2018, è introdotta la fatturazione elettronica nei rapporti B2B;
  12. Novità – Soppressione della scheda carburante dal 1° luglio 2018 e la possibilità di ottenere la detrazione IVA solo se è garantita la tracciabilità dei pagamenti;
  13. Prevista la sanzione fissa fra 250 euro e 10.000 euro in capo al cessionario o committente con diritto a detrazione, in caso di IVA applicata in misura superiore a quella effettiva ed erroneamente assolta dal cedente o prestatore;
  14. Bonus bebè di 960 euro per figli nati e adottati dal 1.01.2018al 31.12.2018;
  15. Novità – Credito d’imposta per interventi di ristrutturazione impianti sportivi;
  16. Novità – Bonus librerie;
  17. Detrazione per abbonamenti al trasporto pubblico;
  18. Credito d’imposta per investimenti pubblicitari incrementali relativi al periodo 24.06.2017 – 31.12.2018;
  19. Novità – Dal 2018 sono detraibili nella misura del 19% ai fini Irpef gli acquisti di strumenti compensativi e di sussidi tecnici e informatici a favore di studenti, con diagnosi di DSA risultante da certificato medico, fino al completamento della scuola di 2° grado (scuole medie superiori);
  20. Novità – Sono detraibili dal 2018 nella misura del 19% ai fini Irpef i premi assicurativi relativi al rischio di eventi calamitosi per le unità immobiliari ad uso abitativo;
  21. Riduzioni contributive in caso di assunzioni e trasformazioni dei contratti da tempo determinato a tempo indeterminato di giovani che non abbiano compiuto il 35° anno di età;
  22. Novità – Introdotte agevolazioni per le Cooperative sociali che assumono vittime di violenza di genere e persone alle quali sia stata riconosciuta protezione internazionale.
  23. Novità – Detraibili per gli anni 2017 e 2018 gli acquisti di alimenti ai fini medici speciali, esclusi quelli per i lattanti;
  24. Dal 2018 il padre lavoratore, per la nascita o l’ingresso del figlio adottivo / affidatario in famiglia, ha il diritto/obbligo di astenersi dal lavoro 4 giorni, anche non continuativi (un 5° giorno é facoltativo in alternativa alla madre). Il congedo obbligatorio per i padri deve essere richiesto al datore di lavoro con un preavviso di almeno 15 giorni, entro 5 mesi dalla nascita / ingresso del figlio;
  25. Novità – Obbligo della fattura elettronica (B2B e B2C) dal 1° gennaio 2019 per le cessioni di beni e le prestazioni di servizi effettuate tra soggetti residenti, stabiliti o identificati nel territorio dello Stato, utilizzando il Sistema di Interscambio;
  26. Novità – Dal 2019 il libro unico del lavoro dovrà essere tenuto solo con modalità telematica;
  27. Elevato dal 2019 da euro 2.840,51 a euro 4.000 il limite di reddito complessivo lordo dei figli per essere considerati fiscalmente a carico, limitatamente ai figli di età non superiore ai 24 anni.

Nilda dott.ssa Calza

 

Ricordati di mettere mi piace alla nostra pagina facebook così da poter essere costantemente aggiornato anche tramite i social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.