Tirocini – benefici contributivi fino a 3.250 euro – NOVITA’!

730 e UNICO 2017 – Indicazioni di massima.
19 Aprile 2017
Incentivi per assunzioni di giovani tra i 16 e i 29 anni!
24 Aprile 2017

 20161006_112210

Tirocini formativi e stage – benefici contributivi fino a 3.250 euro – NOVITA’!

Tirocini formativi e stage per le imprese – Assunzioni con benefici contributivi fino a 3.250 euro l’anno per 36 mesi.

Le Imprese con il nuovo sistema educativo “Alternanza Scuola – Lavoro” hanno la possibilità di accogliere studenti del triennio conclusivo delle scuole superiori per un periodo di stage.

Va inoltre tenuto in debito conto quanto prevede la legge di bilancio per il 2017.

Sono incentivate le assunzioni effettuate nel biennio 2017-2018 entro 6 mesi dall’acquisizione dei titolo di studio da parte del lavoratore che in precedenza aveva svolto, presso il medesimo soggetto, una parte del suo percorso formativo nell’ambito dell’alternanza scuola-lavoro.

L’agevolazione si protrae per 3 anni dall’assunzione e consiste in una riduzione contributiva sino ad un tetto massimo di 3.250 euro l’anno.

Il sistema educativo “Alternanza Scuola –Lavoro” dà alle imprese la possibilità di accogliere gli studenti per tirocini formativi e stage che non costituiscono rapporto individuale di lavoro, sulla base di convenzioni con le istituzioni scolastiche.

Per gli studenti del 3°, 4° e 5° anno delle scuole superiori, l’alternanza costituisce una metodologia didattica in grado di creare un collegamento organico fra la scuola e il mondo del lavoro, consentendo la partecipazione attiva delle imprese e degli enti pubblici e privati e l’acquisizione di competenze più specifiche.

Per le imprese questa nuova strategia educativa diviene il modo per contribuire alla realizzazione di un collegamento fra le istituzioni scolastiche e formative e il mondo del lavoro.

In particolare la Legge 13.07.2015, n. 107 “La Buona Scuola” inserisce organicamente percorsi obbligatori nel secondo biennio e nell’ultimo anno della scuola secondaria di secondo grado, indicando la durata complessiva di almeno 400 ore per gli istituti tecnici e professionali e di almeno 200 ore per i licei.

A tale proposito è stato istituito il Registro Nazionale per l’alternanza scuola – lavoro a cui si devono iscrivere le imprese e gli enti pubblici e privati disponibili ad accogliere studenti. L’iscrizione avviene on-line attraverso la sezione apposita del Registro Imprese tenuto dalle Camere di Commercio. Le scuole possono consultare il Registro e conoscere preventivamente le aziende disponibili ad accogliere i ragazzi i quali, un domani, potranno diventare forza lavoro qualificata e indispensabile per le aziende che vogliono crescere.

La Cedap Calza sas è al tuo fianco per guidarti in queste scelte e nell’esecuzione delle varie pratiche, fornendoti le migliori consulenze.

Pasquale Di Palmo

 

Ti ricordiamo che le informazioni raccolte nelle nostre news non hanno in alcun caso carattere esaustivo, sono solo indicazioni che abbisognano sempre di approfondimenti e di consulenze specifiche. In ogni caso, si tratta di materie in continua evoluzione normativa che devi, fin dall’inizio, considerare soggette a modifiche anche sostanziali.

Contattaci ai numeri telefonici indicati nel sito o tramite mail, saremo lieti di aiutarti. Attraverso una frequentazione periodica del nostro sito puoi raccogliere tutte le più importanti novità che ti riguardano.

 

Ringraziamo la società Geronallo f.lli snc per l’uso delle immagini
Ricordati di mettere mi piace alla nostra pagina facebook così da poter essere costantemente aggiornato anche tramite i social!

facebook-76536_640 (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *