Esterometro e fattura elettronica 2019

Esterometro e fattura elettronica – Il ritorno dello spesometro ma solo transfrontaliero

D.L. 119/2018 – Circ. AdE 13/E/2018 – Provv.to AdE prot. 89757/2018

Messo in un cassetto lo spesometro ecco che ci ritroviamo con un altro adempimento, l’esterometro o spesometro transfrontaliero.

Il nome la dice tutta su ciò che ci aspetta, ma avanziamo per gradi cercando di essere il più comprensibili possibile.

Di cosa si tratta?

E’ una nuova comunicazione telematica da inviare all’Agenzia delle Entrate che dovrà contenere i dati relativi alle operazioni attive e passive intercorse fra soggetti passivi stabiliti nel territorio italiano e soggetti esteri dell’Unione Europea o extra U.E.

Soggetti obbligati e soggetti esonerati

Sono obbligati i soggetti passivi Iva, mentre sono esonerati: – i contribuenti in regime forfettario – quelli in regime di vantaggio, – gli agricoltori, – i contribuenti soggetti all’invio di dati fatture al Sistema tessera sanitaria.

Scadenze

L’invio telematico che ha scadenza mensile è previsto entro l’ultimo giorno del mese successivo:

  • alla data di emissione per le fatture emesse;
  • alla data di recezione per le fatture ricevute.

Operazioni escluse

Sono escluse dallo spesometro transfrontaliero:

  • Importazioni, ovvero operazioni extra U.E. documentate da bolletta doganale;
  • Operazioni transfrontaliere per le quali è stata emessa o ricevuta la fattura elettronica;
  • Operazioni già a conoscenza dell’Agenzia delle Entrate poiché transitate in SDI o in dichiarazione doganale.

Intrastat

Le comunicazioni Intrastat relative alle cessioni e agli acquisti intracomunitari di beni e servizi si dovranno continuare a trasmettere.

Mandato

Il mandato per gli adempimenti connessi all’esterometro dovrà esserci inoltrato per iscritto, entro e non oltre il giorno 10 del mese successivo a quello per cui sorge il nuovo obbligo, completo di tutti i  documenti.

 

dott.ssa Nilda Calza

**********************************************************

Si ricorda che le informazioni raccolte nelle nostre news non hanno in alcun caso carattere esaustivo, sono solo indicazioni che abbisognano sempre di approfondimenti e di consulenze specifiche, soprattutto variano da persona a persona e hanno presupposti diversi. In ogni caso, si tratta di materie in continua evoluzione normativa che, fin dall’inizio, van considerate soggette a modifiche anche sostanziali.

Contattaci ai numeri telefonici indicati nel sito o tramite mail, saremo lieti di aiutarti. Attraverso una frequentazione periodica del nostro sito puoi raccogliere tutte le più importanti novità che ti riguardano.

Metti mi piace alla nostra pagina facebook sarai aggiornato anche tramite i social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *