VIES è obbligatoria l’iscrizione?

VIES E’ OBBLIGATORIA L’ISCRIZIONE?

Dal 1.01.2020 l’iscrizione dei soggetti passivi Iva nell’Archivio VIES diventa condizione sostanziale per l’applicazione dell’esenzione Iva.

Le operazioni intracomunitarie (si crede oltre alle cessioni anche i servizi generici ex art. 7ter D.P.R. 633/72) potranno avvenire senza applicazione dell’Iva del Paese del cedente i beni/prestatore di servizi qualora entrambe le parti (cedente/cessionario – prestatore/committente) siano iscritte al VIES.

Vi invito, pertanto, ad effettuare preventivamente le verifiche di iscrizione al VIES e qualora aveste necessità specifiche, a contattarci tramite mail dettagliando le Vs. esigenze. Faremo il possibile per coadiuvarVi nella gestione della Vostra attività.

Specifico che qualora fosse effettuata una operazione intracomunitaria con soggetti non iscritti al VIES, la stessa non verrà inficiata dall’Amministrazione finanziaria, ma sarà soggetta ad una contestazione formale di mancata iscrizione al VIES, presumibilmente di 250,00 euro.

L’operazione intracomunitaria effettuata da soggetto stabilito in Italia non iscritto nel VIES sarà assoggettata ad Iva in Italia.

Le vendite e le prestazioni intracomunitarie effettuate da operatori passivi Iva stabiliti in altro Paese della UE diverso dall’Italia non potranno essere considerate operazioni intracomunitarie qualora una o ambo le parti non risultino iscritte al VIES.

Circ.M. 1.08.2011, n. 39/E – Risoluz.M. 27.04.2012, n. 42/E – Corte Giustizia EU, Sent. 9.02.2017, n. C-21/16 – Direttiva 2018/1910/UE – Direttiva 2006/112/CE – Interp. AdE 8.04.2019, n. 100

 

dott.ssa Nilda Calza

 

Contattaci ai numeri telefonici indicati nel sito o tramite mail, saremo lieti di aiutarti. Attraverso una frequentazione periodica del nostro sito puoi raccogliere tutte le più importanti novità che ti riguardano.

Ti ricordo che le informazioni raccolte nelle nostre news non hanno in alcun caso carattere esaustivo, sono solo indicazioni che abbisognano sempre di approfondimenti e di consulenze specifiche. In ogni caso, si tratta di materie in continua evoluzione normativa che devi, fin dall’inizio, considerare soggette a modifiche anche sostanziali.

Metti mi piace alla nostra pagina facebook sarai aggiornato anche tramite i social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *