DENARO CONTANTE NUOVI LIMITI

DENARO CONTANTE NUOVI LIMITI

DIVIETO TRASFERIMENTO CONTANTE nuovi limiti dal 1.07.2020 e dal 1.01.2022    –    Legge 160/2019 – Legge di Bilancio 2020

 

Dal 1.07.2020 il limite al trasferimento di contanti scenderà di € 1.000 e passerà dagli attuali € 2.999 a € 1.999.

Un’lteriore stretta è stabilita dal 1.01.2022, quando il limite massimo di uso dei contanti per acquisti di beni e servizi scenderà a € 999,99.

Il trasferimento di denaro a un’altra persona o a un’azienda per importi superiori dovrà avvenire esclusivamente con  strumenti tracciabili.

I versamenti e i prelievi sul proprio conto corrente non essendo trasferimento di denaro tra soggetti diversi non rientrano nei suddetti limiti.

Per i pagamenti rateali si guarda all’importo della singola rata, che non può eccedere il limiti.

Pesanti le Sanzioni che variano da € 3.000 a € 50.000, a carico di entrambe le parti, quindi nella violazione è coinvolto sia chi effettua il pagamento, sia chi lo riceve.

Ricordo che in base alla presunzione prevista dall’art. 32 del DPR 600/1973 sia i prelevamenti che i versamenti operati sui conti correnti bancari, non annotati contabilmente, vanno imputati ai ricavi del contribuente che non dimostri l’inclusione nella base imponibile oppure l’estraneità alla produzione del reddito. Ciò vale per i soli imprenditori e non anche per i lavoratori autonomi o professionisti intellettuali.

  

dott.ssa Nilda Calza

 

_______________________________________________________________________________________

Si ricorda che le informazioni raccolte nelle nostre comunicazioni non hanno in alcun caso carattere esaustivo, sono solo indicazioni che abbisognano sempre di approfondimenti e di consulenze specifiche. In ogni caso, si tratta di materie in continua evoluzione normativa che, fin dall’inizio, van considerate soggette a modifiche anche sostanziali.
Metti mi piace alla nostra pagina facebook sarai aggiornato anche tramite i social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *