CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO RISTORAZIONE

CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO RISTORAZIONE

CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO codici ATECO 56.10.11 – 56.29.10 – 56.29.20

 

Il Decreto Agosto (D.L. 104/2020) all’art. 58 introduce un contributo a fondo perduto rivolto alle imprese in attività al 15.08.2020 svolgenti l’attività di:

– ristorazione con somministrazione Ateco 56.10.11;

– mense Ateco 56.29.10;

– catering continuativo su base contrattuale  Ateco 56.29.20.
Il contributo che viene erogato per l’acquisto di prodotti, inclusi vitivinicoli, agricoli e alimentari, spetta a condizione che l’ammontare di fatturato e corrispettivi medi dei mesi da marzo a giugno 2020 sia inferiore ai 3/4 di fatturato e corrispettivi medi dei mesi da marzo a giugno 2019.
Il contributo viene erogato in 2 fasi:

– anticipo del 90% dell’importo all’accettazione della domanda;

– residuo 10% dopo la presentazione delle quietanze di pagamento con modalità tracciabili.
L’impresa si deve registrare nella piattaforma digitale detta “piattaforma della ristorazione” che sarà messa a disposizione dal concessionario convenzionato prescelto dal Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali; in alternativa, sarà anche possibile recarsi direttamente agli sportelli del concessionario.
Si richiama l’attenzione sulla complessità dell’iter previsto dalla legge per accedere al contributo.

 

dott.ssa Nilda Calza

——————————————————————————————————–

Si ricorda che le informazioni raccolte nelle nostre comunicazioni non hanno in alcun caso carattere esaustivo, sono solo indicazioni che abbisognano sempre di approfondimenti e di consulenze specifiche. In ogni caso, si tratta di materie in continua evoluzione normativa che, fin dall’inizio, van considerare soggette a modifiche anche sostanziali.
Metti mi piace alla nostra pagina facebook sarai aggiornato anche tramite i social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *