CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO!!

CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO!!

Art. 25 del Decreto Legge 19.5.2020 n. 34 in attesa di conversione denominato “Decreto Rilancio”

Provvedimento del direttore dell’Agenzia delle Entrate del 10.06.2020

Circolare 13.06.2020, n. 15/E.

 

Il contributo a fondo perduto è una misura volta a sostenere le imprese colpite dall’emergenza coronavirus ed è costituito da una somma di denaro erogata a chi ne fa apposita richiesta senza alcun obbligo di restituzione.

Verificate le condizioni normative di accesso per ogni singolo soggetto, si inoltra l’istanza adottando precise modalità stabilite dall’Agenzia delle Entrate.

Il contributo spetta a condizione che l’ammontare del fatturato e dei corrispettivi del mese di aprile 2020 sia inferiore ai 2/3 dell’ammontare del fatturato e dei corrispettivi del mese di aprile 2019. L’ammontare è riconosciuto per un importo non inferiore a 1.000 euro per le persone fisiche e a 2.000 euro per i soggetti diversi delle persone fisiche.

Alla data del 19 giugno 2020 sono esclusi dall’agevolazione i professionisti.

L’incarico per tale pratica può esserci fornito tramite mail o fissando un appuntamento presso i nostri uffici di Mestre

 

dott.ssa Nilda Calza

_______________________________________________________________________________________

Si ricorda che le informazioni raccolte nelle nostre comunicazioni non hanno in alcun caso carattere esaustivo, sono solo indicazioni che abbisognano sempre di approfondimenti e di consulenze specifiche. In ogni caso, si tratta di materie in continua evoluzione normativa che, fin dall’inizio, van considerate soggette a modifiche anche sostanziali.
Metti mi piace alla nostra pagina facebook sarai aggiornato anche tramite i social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *